ALFREDO MINUTOLI

Alfredo Minutoli inizia l’attivita’ cabarettistica alla fine degli anni ’80, lavorando prima nella sua regione la Lombardia, ed in seguito nel resto d’Italia.
Nel 1988 su consiglio di Gianni Cajafa, crea “kidor” il suo primo stralunato personaggio.
Contemporaneamente frequenta i corsi di dizione, recitazione, mimo e improvvisazione del C.T.A. (centro teatro attivo) di Milano.
Dopo aver collaborato con importanti personaggi come Arturo Corso partecipa a qualificati festival di cabaret come “Ridi a ponente” e “Cabaret amore mio”.
Acquisisce nel frattempo un buon bagaglio artistico attraverso esperienze teatrali, televisive e cinematografiche. Costruisce quindi nuovi spettacoli, orientandosi maggiormente al monologo raffinato e “confidenziale”. Anche il nuovo spettacolo “Caduti nella rete” nasce in quest’ottica.

Attualmente con il nuovo personaggio del LEGHISTA LUIGI GALBIATI e’ uno dei protagonisti di ZELIG C.U.LT., produzione Zelig, tempio del cabaret Italiano.