ALESSANDRO PACI

Alessandro Pace è nato a Lanciano (Ch) il 30 settembre 1935. Si è laureato in giurisprudenza nell’Università “La Sapienza” di Roma, nel 1957, con il massimo dei voti. Libero docente di diritto costituzionale nel 1967, ha poi insegnato diritto costituzionale nelle Università di Cagliari (1968-1973), di Modena (1973-1974) e di Firenze (1974-1980), prima di essere chiamato a ricoprire, nella Facoltà di Scienze politiche dell’Università “La Sapienza” di Roma, la cattedra di diritto pubblico dell’economia e, successivamente, quella di istituzioni di diritto pubblico. Dal 1990 è professore ordinario di diritto costituzionale nella Facoltà di giurisprudenza della stessa Università. Nel 1985 è stato tra i fondatori dell’Associazione italiana dei costituzionalisti, di cui è stato Segretario nel primo Consiglio direttivo (1985-1988) e Presidente nel triennio 2006-2009. Collabora dal 1961 alla rivista scientifica “Giurisprudenza costituzionale”, di cui è stato prima componente del consiglio di redazione, poi del comitato scientifico e del comitato di direzione, quindi condirettore. Dal 1999 ne è il direttore. E’ stato relatore in numerosi convegni scientifici italiani e stranieri, sui più vari temi del diritto costituzionale, del diritto delle comunicazioni di massa e del diritto europeo. E’ autore di oltre 200 pubblicazioni in materia di teoria della costituzione, di diritti fondamentali, di comunicazioni di massa, di fonti del diritto, di giustizia costituzionale, di diritto parlamentare e di diritto costituzionale dell’economia.